Azienda Agricola Grappi Luchino utilizza cookie e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Esplorando la Val d’Orcia, alla scoperta della Via del grano

10/11/2021


CONDIVIDI





DESCRIZIONE




Se amate uscire dalle tratte turistiche convenzionali ed esplorare la natura attraverso sentieri non convenzionali, questo percorso fa per voi!

Parliamo della Avinionis Balnea, detta anche Via del Grano che attraversa grandi strade sterrate attraverso le colline più belle e caratteristiche della Val d’Orcia.
Il percorso si snoda in un itinerario ad anello che parte da San Quirico d’Orcia, passa per il Castello di Ripa d’Orcia, attraverso il ponte di Mulina, attraversa per Bagno Vignoni e Vignoni Alto per poi tornare a San Quirico d’Orcia.
Un itinerario che potrete percorrere a piedi (con un tempo stimato di 3/4 ore) e dal dislivello di minima difficoltà (circa 200m), godendovi la natura intorno a voi e visitando questi borghi per la maggior parte fuori dalle tratte turistiche più diffuse.
Un percorso esclusivo che vi farà conoscere un’altra faccia della Val d’Orcia.

Il punto di partenza, ossia San Quirico, dista solamente 7 km dal nostro agriturismo Castello di Spedaletto. Da qui potrete immergervi alla scoperta del cuore più intimo e nascosto della Val d’Orcia.






Il nome Via del Grano

Già nel 1600 questo percorso veniva indicato con questo nome: indicava la zona, molto contesa, piena di mulini alimentati da acque perenni: ciò significava terreni fertili e abbondanza di campi di grano. Questi mulini, infatti, per secoli furono il luogo di macinazione di tutto il grano della Val d’Orcia.







Il percorso: da San Quirico verso il castello di Ripa d’Orcia

Ripercorrete a piedi le stesse strade un tempo attraversate dai carri carichi di grano per raggiungere i mulini: da San Quirico d’Orcia si sale in direzione del castello di Ripa d’Orcia nella strada bianca sterrata, che attraversa campi coltivati e vigneti per un km e mezzo circa, fino a raggiungere il punto dal quale con lo sguardo potete dominare tutta la vallata circostante. Potrete ammirare il fiume Orcia che scorre in basso, e davanti a voi si staglierà il Monte Amiata in tutta la sua maestosità.
Camminando ancora si passa davanti al Podere Romitorio, una antica chiesa risalente a prima del 1200, denominata La pieve di San Vito in Osenna lungo l’antica via Francigena. Da qui la strada comincia gradualmente a scendere, conducendovi in un piccolo boschetto di cipressi dove è segnalato un bivio.



castello di Ripa d'Orcia



Procedete verso il castello di Ripa d’Orcia, da dove si apre come d’improvviso uno degli scenari più celebri della Valdorcia: il castello che si staglia sullo strapiombo mentre sotto il fiume scorre nel paesaggio suggestivo.






Il Ponte di Mulina e Bagno Vignoni

Dopo avere goduto della spettacolare veduta della Ripa, si torna indietro fino al bivio già segnalato e, prendendo l’altra strada, si incomincia a scendere verso Mulina per l’antica strada del bosco.
La strada, oggi un sentiero, scende lentamente verso il fiume Orcia, vi condurrà fino al caratteristico Ponte di Mulina. Da qui potrete osservare il fiume, che crea numerose cascatelle tra i massi rendendo ancora una volta la vista spettacolare.
Se siete stanchi allora è arrivato il momento di riposarvi: ritornate indietro e recatevi verso Bagno Vignoni proseguendo per la strada di Ripa d’Orcia e successivamente prendendo la strada di Bagno Vignoni.

Bagno Vignoni






Conosciuta e rinomata località termale già ai tempi degli Etruschi e dei Romani, la perla della Val d’Orcia saprà rapirvi con le sue sorgenti naturali di acqua calda a Parco dei Mulini, dove potrete immergere i piedi e rigenerarvi dopo la camminata, magari mangiando qualcosa in una dei tanti locali lungo la vasca termale, vero centro di Bagno Vignoni.
Non perdetevi ovviamente l’occasione di visitare la vasca termale ubicata nella piazza centrale. Una caratteristica piscina di acqua termale, a forma rettangolare lunga quasi 50 metri costruita esattamente sopra la fonte originale di acqua termale, la stessa di cui usufruivano anche gli antichi Romani.

Proseguiamo il nostro percorso dirigendoci verso Vignoni Alto. Salendo per l’antica strada sulla collina tra le ginestre vi ritroverete in un altro punto panoramico strategico dal quale potrete dominare tutta la vallata. Vignoni Alto è un piccolo borgo su cui svetta la torre del cassero. Anche qui fermatevi a godere del panorama che è davvero impareggiabile, prima di riprendere la via per tornare a San Quirico d’Orcia.
Ma cosa vedere a San Quirico? Avrete l’imbarazzo della scelta: potrete visitare gli splendidi Horti Leonini, esempio perfetto del classico giardino all'italiana. Potete accedere proprio dalla Piazza centrale, e poi potrete proseguire la vostra visita del borgo visitando i resti di un’altra torre, la Torre del Cassero dirigendovi verso la Collegiata di San Quirico e Giulitta, magari assaggiando nel frattempo un buon bicchiere di vino o specialità locali.

Se invece volete riposarvi, tornate all’agriturismo Castello di Spedaletto dove potrete rilassarvi e trovare il meritato relax dopo la vostra giornata di trekking. Al nostro agriturismo potrete riposare e gustare le delizie della nostra azienda agricola, il Mulino Val d’Orcia che produce grani e farine biologiche. Ritagliatevi qualche giorno per evadere dal ritmo frenetico della città e venite ad immergervi nella natura della Val d’Orcia, vi aspettiamo!







Blog Description

Castello di Spedaletto ti propone dei luoghi e dei percorsi di interesse per rendere più gradevole il vostro soggiorno in Val D'Orcia.

TAG

Visitare (11)

Scoprire (14)

Eventi (10)

Itinerari (19)

Borghi (20)

Natura (7)

Vino (3)

Storia (9)

Cultura (6)

Musica (1)

Paesaggio (1)

Cucina (1)

(13)

Terme (2)

Relax (1)

Val d'Orcia (8)

Natale (3)

Agriturismo (1)

Neve (1)

Pienza (1)

Cosa fare (1)

Toscana (1)

Bibi (1)

Cosa Fare (1)

Film (1)

Moto (1)

Itinerario (1)

Sapori (1)

Fotografia (1)

Trekking (1)

Arte (1)

Teatro (1)

TERME (1)

NATURA (1)

VISITARE (1)

natura (2)

val d'orcia (1)

visitare (1)

visitare (1)

val d'orcia (2)

Val d'Orcia; Natura; Visitare; (1)

Visitare; Val d'Orcia; Storia; (1)

natale (1)

mercatini (1)

prodotti tipici (1)

week end (1)

voucher (1)

val d'orcia (1)

Visitare; Val d'Orcia; Paesaggio (1)

Visitare; Val d'Orcia; eventi; (1)

Val d'Orcia; Storia;UNESCO (1)

trekking (1)

valdorcia (1)

natura (1)

Visitare; Val d'Orcia; Sarteano; (1)

visitare; Itinerario: turismo (2)

picnic (1)

Trekking; Val d'Orcia; natura (2)

etruschi; tesoro; Toscana (1)

eventi; estate; val d'Orcia (1)

visitare; Itinerario; bicicletta (1)

eventi; estate; Val d'Orcia (1)

val d'orcia; eccellenze; cibo; (1)

val d'orcia; matrimonio; sposarsi; (1)

val d'orcia; eccellenze; vino; (1)

visitare; siena; 4 cose (1)

crete senesi; san giovanni; tartufo; (1)

val d'orcia; cinema; visitare; (1)

crete senesi; san giovanni; bosco; (1)

vino; montepulciano; evento; (1)

terme; benessere; spa; (1)

Val d'orcia; Fuga; amore; (1)

Val d'orcia; matrimonio; amore; (1)

trekking; bici; natura; (1)

trekking; val d'orcia; natura; (2)

terme; relax; Toscana; (1)

itinerario; val d'orcia; natura; (3)

unesco; borghi; vacanze; (1)

cibo; relax; Toscana; (2)

unesco; borghi; val d'orcia; Alberto Angela; (1)

Bike (1)

fotografia (1)

val d'Orcia (1)

instagram (1)

Recent Post

Mercatini di Natale a Montepulciano

Mercatini di Natale a Montepulciano

State già pensando alle vacanze di Natale? Amate visitare i Mercatini nataliz...


Read more

Esplorando la Val d’Orcia, alla scoperta della Via del grano

Esplorando la Val d’Orcia, alla scoperta della Via del grano

Se amate uscire dalle tratte turistiche convenzionali ed esplorare la natura att...


Read more

Alla scoperta del Monte Amiata

Alla scoperta del Monte Amiata

Amanti del foliage? O più semplicemente amate passeggiare nei boschi, magari alla ricer...


Read more

Alla scoperta della Faggeta di Pietraporciana

Alla scoperta della Faggeta di Pietraporciana

Siete amanti del foliage e delle passeggiate nei boschi? Il foli...


Read more

Gusto e relax in Val d’Orcia

Gusto e relax in Val d’Orcia

In Val d’Orcia ogni scorcio sa impressionare ed ammaliare, ed alcuni luoghi sono perfet...


Read more

Val d’Orcia, sei borghi medioevali da visitare

Val d’Orcia, sei borghi medioevali da visitare

Amanti della storia e dell’architettura medioevale? La Toscana è una regione...


Read more

Tre giorni in Toscana in bici tra i borghi più panoramici della Val d’Orcia

Tre giorni in Toscana in bici tra i borghi più panoramici della Val d’Orcia

Appassionati di bici? E di bei posti da visitare? Magari non avete ancora visitat...


Read more

I migliori luoghi da fotografare in Val d’Orcia

I migliori luoghi da fotografare in Val d’Orcia

La Toscana è ovunque bella, ma diciamolo, la Val d’Orcia un po’ di più. La Val d’Orc...


Read more

Grotte da visitare in Val d’Orcia, la Buca del Beato

Grotte da visitare in Val d’Orcia, la Buca del Beato

Cercate una dimensione più nascosta della Val d’Orcia? Siete amanti della speleo...


Read more

Terme in Val d'Orcia - Spa e terme naturali per tutti i gusti

Terme in Val d'Orcia - Spa e terme naturali per tutti i gusti

Siamo in Val d’Orcia, terra dai colori inconfondibili, paesaggi magnifici, dalle atmosfere...


Read more

Weekend romantico in Val d'Orcia

Weekend romantico in Val d'Orcia

Avete solo un paio di giorni ma tanto bisogno di staccare la spina dal ritmo quotidiano? Preparat...


Read more

I luoghi più instagrammabili della Val d'Orcia

I luoghi più instagrammabili della Val d'Orcia

Anche se non siete mai stati in Val d'Orcia sono certa che avete visto molte fotografie che ritra...


Read more