Azienda Agricola Grappi Luchino utilizza cookie e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Tre giorni in Toscana in bici tra i borghi più panoramici della Val d’Orcia

08/09/2021


CONDIVIDI





DESCRIZIONE


Appassionati di bici? E di bei posti da visitare?
Magari non avete ancora visitato la Toscana o, al contrario, non vedete l’ora di tornarci?
Amanti delle biciclette e della Toscana, questo è l’itinerario che fa per voi!
Val d’Orcia è sinonimo di bellezza, ma anche di itinerari lenti, a contatto con la natura. Una natura che ha reso questa valle rinomata in tutto il mondo: colline sinuose e colorate, contornate da cipressi solitari e stradine bianche perse nell’orizzonte… Questa terra quasi richiede di essere scoperta su due ruote o a passo d’uomo.
Vi proponiamo un itinerario di 3 giorni ed itinerari di varia difficoltà per visitare 5 tappe esclusive vicine al nostro agriturismo Castello di Spedaletto. I borghi scelti sono tra i più iconici e “panoramici” della Val d’Orcia e sia che vogliate visitarli in bici o in auto, meritano assolutamente una vostra visita!

Per i ciclisti e i cicloamatori, gli itinerari proposti prevedono:
Giorno 1: visita di Pienza e San Quirico d’Orcia, itinerario di bassa difficoltà
Giorno 2: visita di Castiglione d’Orcia e Montalcino, itinerario di media difficoltà
Giorno 3: visita di Radicofani, itinerario difficile.

La Val d’Orcia, ricca di atmosfere fiabesche e colori unici saprà stregarvi, ne siamo sicuri!
E se non avete voglia di inforcare la bicicletta, la vicinanza del nostro agriturismo con questi borghi vi permetterà di accorciare le distanze in auto e di lasciarvi il tempo per potervi rilassare, magari in una dei tanti centri termali vicino al nostro agriturismo, come Bagno Vignoni.
Per avere maggiori informazioni sui centri termali da visitare della Val d’Orcia, clicca QUI.

Giorno 1 Tra Pienza, il “sogno di pietra” e San Quirico d’Orcia e i suoi cipressi




Itinerario Castello di Spedaletto - Pienza - Madonna di Vitaleta - S.Quirico - I cipressi: 27, 2 km
Durata: 2 h circa
Difficoltà: facile


veduta di Pienza

Partiamo con un itinerario tra i più conosciuti: Pienza. Percorrete la SP 18 ed arrivate a questo “sogno di pietra”, voluto da Papa Pio II, che decise di trasformare il suo umile villaggio in una città che avrebbe dovuto racchiudere in sé i principi architettonici del rinascimento italiano. Entrando in città rimarrete affascinati da Piazza Pio II, la piazza principale dove svettano il Duomo di S. Maria Assunta, Palazzo Piccolomini e il Comune. Tra balconi fioriti, botteghe artigianali e le strette viuzze dai caratteristici nomi Via dell'Amore, Via della Fortuna, Via della Volpe, Via del Buia, una tappa è d’obbligo. Approfittatene per passeggiare sul belvedere panoramico, scattare qualche foto dalla terrazza che domina sulla vallata. Qui l’imperativo è assaggiare il pecorino di Pienza! Potrete fermarvi magari a sorseggiare un aperitivo sulla terrazza panoramica accompagnato da un tagliere di questo squisito formaggio, posando gli occhi su tutta la Val d’Orcia.
Poco distante da Pienza, vi proponiamo una piccola tappa aggiuntiva: a soli 10 km circa di distanza lungo la SP 146 troverete la Cappella della Madonna di Vitaleta.
Chiesetta rinascimentale che svetta in cima a una collina, uno dei simboli di queste terre: imperdibile per le suggestioni e l’atmosfera che saprà regalarvi.
Continuando per la SP 146 vi troverete alle porte di San Quirico d’Orcia. La cerchia muraria racchiude monumenti di grande valore, come le case medievali, il Palazzo Chigi, il Palazzo Pretorio, gli Horti Leonini, giardini italiani del ‘500, e la Collegiata dei Santi Quirico e Giuditta, splendida chiesa decorata da bassorilievi e sculture. Molto caratteristica con le sue case medioevali è via Poliziano che vi condurrà fino a Porta dei Cappuccini, una antica torre merlata. Ora rituffatevi nella natura, uscite dal centro storico, magari dove aver assaggiato un buon piatto di pici, spaghetti tipici della zona di farina e acqua.
Infine, un altro must: i cipressi! Distanti da San Quirico solamente un quarto d’ora in auto e 25 min in bicicletta, imboccando la strada di Riguardo non potete non ammirare i cipressi di San Quirico. Tra uliveti, vigneti, poderi e campi coltivati, le colline argillose dai mille colori, svetta questo boschetto di cipressi su una collinetta sopra la via Cassia. Impossibile non soffermarsi per scattare una foto!


Giorno 2 Tra Castiglione d’Orcia, balcone panoramico sulla vallata e Montalcino



Itinerario Castello di Spedaletto - Castiglione d’Orcia - Montalcino: 30,7 km
Durata: 2 h e 25 min
Difficoltà: media


veduta di Castiglion d'Orcia

Castiglione d’Orcia si trova sulle pendici settentrionali del Monte Amiata, il Monte più alto della Toscana. Dal nostro agriturismo imboccate la SP 53 e poi la SP 323 e proseguite fino alla vostra destinazione. Salendo, ovviamente troverete un panorama più montano, e scorrendo con lo sguardo in basso vedrete il fiume Orcia nelle sue insenature e potrete ammirare la rocca Aldobrandesca di Castiglione d’Orcia, balcone panoramico sulla valle. Al centro del borgo troverete il Palazzo del Comune. Se vi interessa l’arte sacra, non perdetevi una visita alle chiesa di Santa Maria Maddalena, edificio romanico in pietra e la chiesa dei Santi Stefano e Degna. Infine, non perdetevi il colpo d’occhio dall'imponente Rocca di Tentennano, che si erge su uno sperone calcareo a Rocca d’Orcia, frazione di Castiglione.
Da qui riscendete lungo la SR 2 e la SP 14, riattraversate le stupende campagne intorno San Quirico e continuate fino alla vostra destinazione: Montalcino. Borgo rimasto intatto dal XVI secolo, Montalcino si mostrerà ai vostri occhi in tutta la sua bellezza: tra colline piene di vitigni e uliveti e fiori, ecco questo borgo fortificato, famoso per il più celebre vino italiano, il Brunello di Montalcino, ma non solo! Qui da visitare avete i Musei, la Loggia gotica, le chiese di S.Egidio e S.Agostino e palazzo dei Priori. Merita una visita e una salita sulla torre della possente Rocca Senese, dalla quale avrete un altro scorcio panoramico superlativo! Inoltre, non potete non sedervi in uno dei tanti wine bar, scendere dalla bici e sorseggiare un calice di buon Brunello. Sapevate che prima che il Brunello sia pronto da bere, deve essere fatto invecchiare per un minimo di 5 anni, 2 dei quali in botti di quercia? Se volete portare a casa una bottiglia, siete nel posto giusto!

Giorno 3 Radicofani, nelle terre di Ghino di Tacco



Itinerario Castello di Spedaletto - Radicofani: 26,8 km
Durata: 1 h e 56 min
Difficoltà: media/difficile


veduta di Radicofani

Il terzo giorno vi aspetta la salita più ardua: il borgo di Radicofani si trova ad un’altitudine di oltre 800 metri sul livello del mare. Percorrete la SP 53, e soffermatevi sulla strada ad ammirare la Quercia delle Checche. Monumento verde più imponente della Val d’Orcia, questa quercia pluricentenaria merita una vostra foto, e sicuramente se volete rilassarvi all’ombra della sua chioma, questo è il posto giusto per una tappa lungo il percorso! Una volta arrivati a Radicofani, il vostro sguardo potrà spaziare dal Monte Amiata fino al lago di Bolsena e Trasimeno. Qui domina la torre della fortezza di Radicofani, che storicamente è legata alla carismatica figura di Ghino di Tacco, ribelle ghibellino senese, che si impossessò della rocca nel 1297.
Ghino di Tacco, una sorta di Robin Hood locale, trasformò la rocca nel suo avamposto dalla quale organizzava vari furti ai danni dei viaggiatori. Tuttavia, si diceva non derubasse completamente le sue vittime, anzi risparmiasse i più poveri! Tra le case in pietra e le strette viuzze, vi segnaliamo il Palazzo Pretorio, la Chiesa di San Pietro e la Chiesa di Sant’Agata, a pochi metri l’una dall’altra, il Palazzo della Posta, infine il Bosco Isabella, un affascinante giardino definito “romantico ed esoterico”.
Ecco qui il nostro tour in 3 giorni dei 5 borghi panoramici della Val d’Orcia, da percorrere e vivere lentamente: qui in ogni luogo troverete colori, luci e forme differenti di questo angolo di Toscana, che saprà regalarvi emozioni uniche!

Qui a Castello di Spedaletto, siamo disponibili per ogni indicarvi ogni tipo di tour (in bicicletta o anche a piedi) nei dintorni del nostro agriturismo.
Tutto il materiale per un’esperienza piacevole e sicura verrà fornito ai nostri ospiti al momento della partenza! Inoltre, grazie alla sua centralissima posizione tra i vari itinerari e percorsi nel cuore della Val d’Orcia, Castello di Spedaletto rappresenta il vostro punto di partenza perfetto. In più, qui troverete tante specialità locali prodotte dalla nostra azienda agricola, il Mulino Val d’Orcia che produce nei nostri campi farine, pane, pasta e cereali che saremo ben lieti di farvi assaggiare di ritorno dalle vostre avventure in giro per la nostra Val d’Orcia!

Per info sul nostro Mulino Val d’Orcia, clicca QUI.








Blog Description

Castello di Spedaletto ti propone dei luoghi e dei percorsi di interesse per rendere più gradevole il vostro soggiorno in Val D'Orcia.

TAG

Visitare (11)

Scoprire (14)

Eventi (10)

Itinerari (19)

Borghi (20)

Natura (7)

Vino (3)

Storia (9)

Cultura (6)

Musica (1)

Paesaggio (1)

Cucina (1)

(9)

Terme (2)

Relax (1)

Val d'Orcia (8)

Natale (3)

Agriturismo (1)

Neve (1)

Pienza (1)

Cosa fare (1)

Toscana (1)

Bibi (1)

Cosa Fare (1)

Film (1)

Moto (1)

Itinerario (1)

Sapori (1)

Fotografia (1)

Trekking (1)

Arte (1)

Teatro (1)

TERME (1)

NATURA (1)

VISITARE (1)

natura (2)

val d'orcia (1)

visitare (1)

visitare (1)

val d'orcia (2)

Val d'Orcia; Natura; Visitare; (1)

Visitare; Val d'Orcia; Storia; (1)

natale (1)

mercatini (1)

prodotti tipici (1)

week end (1)

voucher (1)

val d'orcia (1)

Visitare; Val d'Orcia; Paesaggio (1)

Visitare; Val d'Orcia; eventi; (1)

Val d'Orcia; Storia;UNESCO (1)

trekking (1)

valdorcia (1)

natura (1)

Visitare; Val d'Orcia; Sarteano; (1)

visitare; Itinerario: turismo (2)

picnic (1)

Trekking; Val d'Orcia; natura (2)

etruschi; tesoro; Toscana (1)

eventi; estate; val d'Orcia (1)

visitare; Itinerario; bicicletta (1)

eventi; estate; Val d'Orcia (1)

val d'orcia; eccellenze; cibo; (1)

val d'orcia; matrimonio; sposarsi; (1)

val d'orcia; eccellenze; vino; (1)

visitare; siena; 4 cose (1)

crete senesi; san giovanni; tartufo; (1)

val d'orcia; cinema; visitare; (1)

crete senesi; san giovanni; bosco; (1)

vino; montepulciano; evento; (1)

terme; benessere; spa; (1)

Val d'orcia; Fuga; amore; (1)

Val d'orcia; matrimonio; amore; (1)

trekking; bici; natura; (1)

trekking; val d'orcia; natura; (2)

terme; relax; Toscana; (1)

itinerario; val d'orcia; natura; (3)

unesco; borghi; vacanze; (1)

cibo; relax; Toscana; (2)

unesco; borghi; val d'orcia; Alberto Angela; (1)

Bike (1)

fotografia (1)

val d'Orcia (1)

instagram (1)

Recent Post

Gusto e relax in Val d’Orcia

Gusto e relax in Val d’Orcia

In Val d’Orcia ogni scorcio sa impressionare ed ammaliare, ed alcuni luoghi sono perfet...


Read more

Val d’Orcia, sei borghi medioevali da visitare

Val d’Orcia, sei borghi medioevali da visitare

Amanti della storia e dell’architettura medioevale? La Toscana è una regione...


Read more

Tre giorni in Toscana in bici tra i borghi più panoramici della Val d’Orcia

Tre giorni in Toscana in bici tra i borghi più panoramici della Val d’Orcia

Appassionati di bici? E di bei posti da visitare? Magari non avete ancora visitat...


Read more

I migliori luoghi da fotografare in Val d’Orcia

I migliori luoghi da fotografare in Val d’Orcia

La Toscana è ovunque bella, ma diciamolo, la Val d’Orcia un po’ di più. La Val d’Orc...


Read more

Grotte da visitare in Val d’Orcia, la Buca del Beato

Grotte da visitare in Val d’Orcia, la Buca del Beato

Cercate una dimensione più nascosta della Val d’Orcia? Siete amanti della speleo...


Read more

Terme in Val d'Orcia - Spa e terme naturali per tutti i gusti

Terme in Val d'Orcia - Spa e terme naturali per tutti i gusti

Siamo in Val d’Orcia, terra dai colori inconfondibili, paesaggi magnifici, dalle atmosfere...


Read more

Weekend romantico in Val d'Orcia

Weekend romantico in Val d'Orcia

Avete solo un paio di giorni ma tanto bisogno di staccare la spina dal ritmo quotidiano? Preparat...


Read more

I luoghi più instagrammabili della Val d'Orcia

I luoghi più instagrammabili della Val d'Orcia

Anche se non siete mai stati in Val d'Orcia sono certa che avete visto molte fotografie che ritra...


Read more

I prodotti di una terra bellissima

I prodotti di una terra bellissima

La Val d'Orcia è un luogo rinomato in tutto il mondo per i suoi panorami e i paesaggi. Chi la vis...


Read more

Itinerari in bici in Val d’Orcia, nelle terre dei grandi vini

Itinerari in bici in Val d’Orcia, nelle terre dei grandi vini

La Val d’Orcia è la destinazione perfetta per i ciclisti di tutti i livelli e per tutti gli amant...


Read more

Val d'Orcia per famiglie

Val d'Orcia per famiglie

La Val d'Orcia è un luogo perfetto per una bella vacanza di famiglia. Capita, ed è capitat...


Read more

Val d'Orcia in bicicletta

Val d'Orcia in bicicletta

La Val d'Orcia è uno dei pochi paradisi incontaminati rimasti, una campagna che nel tempo ha ispi...


Read more