Azienda Agricola Grappi Luchino utilizza cookie e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

La spada nella roccia in Toscana

31/08/2015


CONDIVIDI





DESCRIZIONE


La vera spada nella roccia si trova in Toscana, su un colle che domina una magica abbazia senza tetto: ci troviamo a San Galgano e adesso vi raccontiamo la storia di questo luogo leggendario.

San Galgano fu un cavaliere che nacque nel XII secolo a Chiusdino, destinato alla vita del guerriero in un momento storico ricco di tensioni e soprusi tra le famiglie nobili per il dominio della Toscana, si convertì invece alla vita religiosa e si ritirò in eremitaggio conficcando la sua spada nella roccia come gesto simbolico di abbandono della vita del cavaliere per il percorso spirituale.
La storia di Galgano presenta molti aspetti ignoti ed è avvolta nel mistero e nella leggenda, dalla spada nella roccia a richiami ad antichi culti che ancora oggi aleggiano su Montesiepi, il luogo del suo eremitaggio.
Galgano destò così tanto scalpore tra i suoi contemporanei al punto che sul luogo del suo eremitaggio venne costruito un oratorio a lui dedicato e nel 1185, anno della sua consacrazione, il vescovo di Volterra consacrò la chiesa. Nel 1218 cominciarono i lavori di costruzione dell’abbazia cistercense e delle cappella di Montesiepi che avrebbe ospitato la sepoltura di San Galgano e la sua spada conficcata nella roccia.
Dopo la metà del XIII secolo i lavori si conclusero e l’abbazia venne consacrata acquisendo grande importanza sociale ed economica finché la peste nel 1348 colpì duramente la comunità monastica per cui iniziò un lento ma inesorabile declino. Nel 1500 l’abbazia di San Galgano venne privata della copertura in piombo e le cronache riferiscono della struttura sempre più fatiscente nei decenni a seguire. Finchè due eventi ne determinarono le sorti definitivamente: nel 1700 le parti rimaste della copertura crollarono ed un fulmine abbatte il campanile. Verso la fine del XVIII secolo l’abbazia venne sconsacrata e trasformata in fattoria. Solo nel 1926 vennero intrapresi alcuni lavori di recupero a scopo conservativo.

Visitare questo luogo è un’esperienza unica, in cui magia, storia e leggenda si confondono. Una volta giunti a San Galgano un viale di cipressi vi condurrà di fronte all’abbazia priva di tetto, sulla vostra sinistra invece potrete vedere la collina adiacente su cui sorge l’eremo di Montesepi che custodisce la spada nella roccia. A questo punto accederete all’Abbazia attraverso l’antica sala capitolare dove si trova l’ufficio turistico. Una volta dentro rimarrete senza fiato… San Galgano emana un’energia enigmatica e misteriosa, l’antica abbazia priva del pavimento e del tetto è un luogo unico al mondo che suscita emozioni difficili da dimenticare. Molto suggestiva anche la visita in notturna, con faretti che illuminano i basamenti delle colonne e la volta del cielo stellato che si apre sulle vostre teste.
Da qui potrete proseguire la visita uscendo da una porticina laterale e proseguendo su un breve sentiero tra campi coltivati, raggiungerete la rotonda di Montesiepi. L’eremo di Montesiepi ha conosciuto una sorte migliore dell’abbazia, rimasto intatto fino ad oggi. La chiesetta a pianta circolare presenta un interno davvero suggestivo dato dalla cupola centrale che alterna pietra bianca a contrasto col rosso dei mattoni. Al centro della rotonda spunta il masso in cui, secondo la tradizione, San Galgano conficcò la spada. La Rotonda di Montesiepi ospita al suo interno anche preziosi affreschi di Ambrogio Lorenzetti ed un altro reperto decisamente curioso. In una piccola cappella laterale si trova una piccola teca coperta da un telo che bisogna alzare per vederne il contenuto. Al suo interno ci sono due arti umani mummificati! La leggenda narrà che le braccia contenute nella teca apparterrebbero ad uno di tre ladri che tentarono di rubare la spada ma furono sbranati dai lupi. Le analisi effettuate sia sugli arti che sulla spada hanno confermato la compatibilità con il periodo storico in cui la vicenda si è svolta. Noi ci credete? Non i resta che andare a vedere con i vostri occhi….





Blog Description

Castello di Spedaletto ti propone dei luoghi e dei percorsi di interesse per rendere più gradevole il vostro soggiorno in Val D'Orcia.

TAG

Visitare (11)

Scoprire (14)

Eventi (10)

Itinerari (19)

Borghi (20)

Natura (7)

Vino (3)

Storia (9)

Cultura (6)

Musica (1)

Paesaggio (1)

Cucina (1)

(1)

Terme (2)

Relax (1)

Val d'Orcia (8)

Natale (3)

Agriturismo (1)

Neve (1)

Pienza (1)

Cosa fare (1)

Toscana (1)

Bibi (1)

Cosa Fare (1)

Film (1)

Moto (1)

Itinerario (1)

Sapori (1)

Fotografia (1)

Trekking (1)

Arte (1)

Teatro (1)

TERME (1)

NATURA (1)

VISITARE (1)

natura (2)

val d'orcia (1)

visitare (1)

visitare (1)

val d'orcia (2)

Val d'Orcia; Natura; Visitare; (1)

Visitare; Val d'Orcia; Storia; (1)

natale (1)

mercatini (1)

prodotti tipici (1)

week end (1)

voucher (1)

val d'orcia (1)

Visitare; Val d'Orcia; Paesaggio (1)

Visitare; Val d'Orcia; eventi; (1)

Val d'Orcia; Storia;UNESCO (1)

trekking (1)

valdorcia (1)

natura (1)

Visitare; Val d'Orcia; Sarteano; (1)

visitare; Itinerario: turismo (2)

picnic (1)

Trekking; Val d'Orcia; natura (2)

etruschi; tesoro; Toscana (1)

eventi; estate; val d'Orcia (1)

visitare; Itinerario; bicicletta (1)

eventi; estate; Val d'Orcia (1)

val d'orcia; eccellenze; cibo; (1)

val d'orcia; matrimonio; sposarsi; (1)

val d'orcia; eccellenze; vino; (1)

visitare; siena; 4 cose (1)

crete senesi; san giovanni; tartufo; (1)

val d'orcia; cinema; visitare; (1)

crete senesi; san giovanni; bosco; (1)

vino; montepulciano; evento; (1)

terme; benessere; spa; (1)

Val d'orcia; Fuga; amore; (1)

Val d'orcia; matrimonio; amore; (1)

trekking; bici; natura; (1)

trekking; val d'orcia; natura; (2)

terme; relax; Toscana; (1)

itinerario; val d'orcia; natura; (2)

Recent Post

I giardini della Val d'Orcia

I giardini della Val d'Orcia

Se la Val d'Orcia è un luogo naturale dai mille paesaggi incatevoli e oasi di puro relax, ...


Read more

Cosa vedere 3 giorni in Val d'Orcia

Cosa vedere 3 giorni in Val d'Orcia

Se pensate che la Val d'Orcia possa essere scoperta in un solo giorno vi sbagliate. Non avete nem...


Read more

Una passeggiata nella Faggeta di Pietraporciana

Una passeggiata nella Faggeta di Pietraporciana

Volete trascorrere un pomeriggio di pace a contatto con la natura? La Riserva Naturale di Pietrap...


Read more

Le acque miracolose di Rapolano Terme

Le acque miracolose di Rapolano Terme

Se siete alla ricerca di un luogo dove rilassarvi e trascorrere una giornata a bagno nelle calde ...


Read more

Una passeggiata nella Riserva Naturale di Lucciolabella

Una passeggiata nella Riserva Naturale di Lucciolabella

Volete scoprire un luogo meraviglioso in cui fare una passeggiata rilassante in uno degli scenari...


Read more

4 itinerari di Trekking sul Monte Amiata

4 itinerari di Trekking sul Monte Amiata

Il Monte Amiata è un luogo davvero suggestivo, tutto da scoprire. Il modo migliore per farlo? A p...


Read more

Matrimonio in Val d'Orcia

Matrimonio in Val d'Orcia

Volete un matrimonio da sogno in un posto indimenticabile? Sposarsi in Val d'Orcia è la scelta mi...


Read more

I 3 luoghi più romantici della Val d'Orcia

I 3 luoghi più romantici della Val d'Orcia

Quante volte hai pensato alla Val d'Orcia come meta per un Week-end romantico? Se non hai ...


Read more

Una giornata rilassante alle terme di Chianciano

Una giornata rilassante alle terme di Chianciano

Chi visita la Val d'Orcia lo fa non solo per i suoi paesaggi bellissimi, i suoi borghi sug...


Read more

Partecipare all'Anteprima del Vino Nobile

Partecipare all'Anteprima del Vino Nobile

Spesso nel nostro Blog vi abbiamo dato delle mete da scoprire per conoscere meglio la Toscana. Ma...


Read more

Il Bosco della Ragnaia

Il Bosco della Ragnaia

Volete arricchire la vostra vacanza con un'esperienza veramente suggestiva? Allora dovete assolut...


Read more

In Val d'Orcia sulle tracce del Gladiatore

In Val d'Orcia sulle tracce del Gladiatore

Siete appassionati di cinema e avete amato il film "Il Gladiatore", le sue ambientazioni e i suoi...


Read more