Azienda Agricola Grappi Luchino utilizza cookie e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

Cosa vedere a Pienza

03/08/2015


CONDIVIDI





DESCRIZIONE


Cosa vedere a Pienza? Visitare il gioiello della Val d’Orcia è una di quelle cose da fare almeno una volta nella vita: perdersi tra i suoi vicoli, godere dello splendido panorama della Val d’Orcia, scoprire le eccellenze enogastronomiche, visitare i monumenti principali, passeggiare nella storia ed immergersi nell’armonia della "città ideale".

Fino al 1462 la città non era che un piccolo borgo di nome Corsignano. Il personaggio storico che ne cambiò le sorti fu Enea Silvio Piccolomini che divenne Papa Pio II. Durante un viaggio che lo portò ad attraversare il luogo di nascita e il degrado che trovò lo portò a decidere la città che possiamo ammirare oggi, affidandone il progetto a Bernardo Rossellino. La costruzione durò circa 4 anni e portò alla luce una cittadina armoniosa e con forme tipicamente quattrocentesche.

SCOPRIRE PIENZA

Molte delle vie della Pienza rinascimentale portano nomi romantici o evocativi, tuttavia la strada principale è il Corso Rossellino.
Corso Rossellino inizia da “Porta al Murello” o “Porta al Prato” attraversa la città da nord a sud fino a “Porta del Ciglio”.

pienza-via-del-casello

Entrando da “Porta al Murello” a sinistra si trovano Via del Leone e Via del Giglio, mentre a destra si aprono Via Gozzante e Via Elisa.
A metà di Corso Rossellino si apre “Piazza Pio II”, il cuore della Pienza storica con i Palazzi Rinascimantali.
Dietro il Palazzo Comunale si apre Piazza di Spagna con il suo bel pozzo. 
Preseguendo avanti in direzione di Porta del Ciglio vi consigliamo di deviare lungo la romanticissima e panoramica Via del Casello. 
Via del Casello è il “belvedere” di Pienza da dove si gode di una vista mozzafiato sulla Valdorcia fino all'Amiata.
Via del Casello ha quattro traverse, molto pittoresche che la collegano con Corso Rossellino: Via della Fortuna, Via dell'Amore, Via del Bacio e Via del Buia. Dall'altro lato di Corso Rossellino si trovano altre quattro vie: Via Dogali, Via Sant'Andrea, Via della Volpe, Via e Piazza San Carlo.

pienzacattedrale

COSA VISITARE:

- La Cattedrale dell’Assunta
La Cattedrale rappresenta, meglio di ogni altro monumento o palazzo, il pensiero di Papa Pio II. Il pontefice volle che la cattedrale avesse le tre navate di uguale altezza e le linee gotiche “ricche ma sobrie”.
Il Rossellino tradusse quindi le indicazioni di Pio II a partire dalla facciata in travertino, le tre navate interne sono proiettate in facciata tramite quattro lesene, una grande cornice divide la parte inferiore con le tre porte di accesso alla chiesa, dalla parte superiore su cui sono ricavate tre nicchie, in alto, lo stemma dei Piccolomini.
L'interno è a croce latina diviso su tre navate di uguale altezza e la navata centrale è più larga delle altre due e sulle pareti si aprono finestre gotiche.
La Cattedrale dell'Assunta fu consacrata il 29 agosto 1462 proprio da Papa Pio II. Consigliamo di visitare anche la Cripta, molto suggestiva, dove sono conservati alcuni frammenti di sculture romaniche.

-Palzzo Piccolomini
Palazzo Piccolomini è stato la residenza papale, fu realizzato anch’esso dal Rosselino ispirato dal Palazzo Rucellai. Oggi ospita il museo dove sono conservati molti cimeli appartenuti alla famiglia Piccolomini.
Molto bello è il "Pozzo dei Cani" posto all'angolo tra il palazzo e corso Rossellino.

pienza-palazzo-piccolomini

- Il palazzo Vescovile Borgia e Jouffroy
Uno dei Palazzi rinascimentali che si affacciano su Piazza Pio II, l’edificio, dalla facciata austera, ospitava un tempo la residenza del Cardinale Rodrigo Borgia futuro Papa Alessandro VI e quella del Cardinale Jean Jouffroy di Arras.
Il palazzo è stato poi utilizzato come sede vescovile e dal 1998, ospita invece le sale del Museo Diocesano, con una preziosa raccolta di opere d'arte medievale e moderna, tra cui:Madonna col Bambino di Pietro Lorenzetti, Madonna col Bambino in trono tra i Santi Biagio, Giovanni Battista, Nicola e Floriano di Lorenzo di Pietro detto il Vecchietta, Madonna della Misericordia tra San Sebastiano e San Bernardino di Luca Signorelli, un bellissimo piviale di Pio II del 1330.
Il Museo Diocesano è normalmente aperto dalle 10:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:00 tutto l'anno, il giorno di chiusura è il martedì.

- Il Palazzo Comunale
L’altro edificio che compone la Piazza è il Palazzo Comunale, di cui non è certa l’attribuzione della progettazione. La facciata è realizzata in travertino su cui si aprono quattro splendide bifore. Da notare gli stemmi papali che abbelliscono la facciata. La torre dell'orologio è realizzata in cotto e coronata con due ordini di merli e campane in testa.

pienza-pieve-di-corsignano

- La Pieve di Corsignano
A meno di di 1 km da Pienza, scendendo in Val d’Orcia vi imbatterete nella Pieve di Corsignano. Le sue antichissime origini risalgono al VII secolo, anche se l'attuale aspetto, in stile romanico, è databile al XII sec.
Presenta un interno relativamente spoglio, in cui si trovano tre navate ognuna con un altare. Entrando sulla destra si trova la fonte battesimale originale dove furono battezzati sia Papa Pio II che suo nipote Papa Pio III. Sull'ultima colonna di sinistra una rappresentazione del serpente Regolo divinità pagana, molto intrigante per appassionati di esoterismo.

Il nostro agriturismo Castello di Spedaletto dista meno di 10Km da Pienza ed è l'ottima base per visitare tutta la Val d'Orcia.

>>SCOPRI TUTTI GLI ITINERARI IN VAL D'ORCIA

>> GUARDA LE NOSTRE CAMERE

>> GUARDA I NOSTRI PREZZI




Blog Description

Castello di Spedaletto ti propone dei luoghi e dei percorsi di interesse per rendere più gradevole il vostro soggiorno in Val D'Orcia.

TAG

Visitare (11)

Scoprire (14)

Eventi (10)

Itinerari (19)

Borghi (20)

Natura (7)

Vino (3)

Storia (9)

Cultura (6)

Musica (1)

Paesaggio (1)

Cucina (1)

(1)

Terme (2)

Relax (1)

Val d'Orcia (8)

Natale (3)

Agriturismo (1)

Neve (1)

Pienza (1)

Cosa fare (1)

Toscana (1)

Bibi (1)

Cosa Fare (1)

Film (1)

Moto (1)

Itinerario (1)

Sapori (1)

Fotografia (1)

Trekking (1)

Arte (1)

Teatro (1)

TERME (1)

NATURA (1)

VISITARE (1)

natura (2)

val d'orcia (1)

visitare (1)

visitare (1)

val d'orcia (2)

Val d'Orcia; Natura; Visitare; (1)

Visitare; Val d'Orcia; Storia; (1)

natale (1)

mercatini (1)

prodotti tipici (1)

week end (1)

voucher (1)

val d'orcia (1)

Visitare; Val d'Orcia; Paesaggio (1)

Visitare; Val d'Orcia; eventi; (1)

Val d'Orcia; Storia;UNESCO (1)

trekking (1)

valdorcia (1)

natura (1)

Visitare; Val d'Orcia; Sarteano; (1)

visitare; Itinerario: turismo (2)

picnic (1)

Trekking; Val d'Orcia; natura (2)

etruschi; tesoro; Toscana (1)

eventi; estate; val d'Orcia (1)

visitare; Itinerario; bicicletta (1)

eventi; estate; Val d'Orcia (1)

val d'orcia; eccellenze; cibo; (1)

val d'orcia; matrimonio; sposarsi; (1)

val d'orcia; eccellenze; vino; (1)

visitare; siena; 4 cose (1)

crete senesi; san giovanni; tartufo; (1)

val d'orcia; cinema; visitare; (1)

crete senesi; san giovanni; bosco; (1)

vino; montepulciano; evento; (1)

terme; benessere; spa; (1)

Val d'orcia; Fuga; amore; (1)

Val d'orcia; matrimonio; amore; (1)

trekking; bici; natura; (1)

trekking; val d'orcia; natura; (2)

terme; relax; Toscana; (1)

itinerario; val d'orcia; natura; (2)

unesco; borghi; vacanze; (1)

cibo; relax; Toscana; (1)

unesco; borghi; val d'orcia; Alberto Angela; (1)

Recent Post

Il ritorno di Alberto Angela in Val d'Orcia

Il ritorno di Alberto Angela in Val d'Orcia

"L'Italia delle Meraviglie", il programma televisivo di Alberto Angela andato in onda su R...


Read more

4 sapori autunnali della Val d'Orcia

4 sapori autunnali della Val d'Orcia

L'autunno in Val d'Orcia, una stagione davvero incredibile. Oltre a essere un bellissimo periodo ...


Read more

I 4 siti UNESCO a Siena

I 4 siti UNESCO a Siena

Chi decide di fare una vacanza in Val d'Orcia spesso rimane stupito dalla bellezza e dalla quanti...


Read more

I giardini della Val d'Orcia

I giardini della Val d'Orcia

Se la Val d'Orcia è un luogo naturale dai mille paesaggi incatevoli e oasi di puro relax, ...


Read more

Cosa vedere 3 giorni in Val d'Orcia

Cosa vedere 3 giorni in Val d'Orcia

Se pensate che la Val d'Orcia possa essere scoperta in un solo giorno vi sbagliate. Non avete nem...


Read more

Una passeggiata nella Faggeta di Pietraporciana

Una passeggiata nella Faggeta di Pietraporciana

Volete trascorrere un pomeriggio di pace a contatto con la natura? La Riserva Naturale di Pietrap...


Read more

Le acque miracolose di Rapolano Terme

Le acque miracolose di Rapolano Terme

Se siete alla ricerca di un luogo dove rilassarvi e trascorrere una giornata a bagno nelle calde ...


Read more

Una passeggiata nella Riserva Naturale di Lucciolabella

Una passeggiata nella Riserva Naturale di Lucciolabella

Volete scoprire un luogo meraviglioso in cui fare una passeggiata rilassante in uno degli scenari...


Read more

4 itinerari di Trekking sul Monte Amiata

4 itinerari di Trekking sul Monte Amiata

Il Monte Amiata è un luogo davvero suggestivo, tutto da scoprire. Il modo migliore per farlo? A p...


Read more

Matrimonio in Val d'Orcia

Matrimonio in Val d'Orcia

Volete un matrimonio da sogno in un posto indimenticabile? Sposarsi in Val d'Orcia è la scelta mi...


Read more

I 3 luoghi più romantici della Val d'Orcia

I 3 luoghi più romantici della Val d'Orcia

Quante volte hai pensato alla Val d'Orcia come meta per un Week-end romantico? Se non hai ...


Read more

Una giornata rilassante alle terme di Chianciano

Una giornata rilassante alle terme di Chianciano

Chi visita la Val d'Orcia lo fa non solo per i suoi paesaggi bellissimi, i suoi borghi sug...


Read more