Azienda Agricola Grappi Luchino utilizza cookie e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

5 cose da fare in Val d'Orcia nel 2018

04/01/2018


CONDIVIDI





DESCRIZIONE


Selezionare 5 cose da fare in Val d'Orcia nel 2018 non è semplice. La Val d'Orcia è una terra ricca di tradizioni e di eventi. Qui è ancora la natura che detta i ritmi e non esiste un calendario, se non quello scandito dalle stagioni. Ci sono dunque attività fuori dal tempo come le emozioni che regalano. Altri appuntamenti, invece, si ripetono negli anni, ma ogni evento è una storia a sè con le sue caratteristiche e le sue peculiarità. Quindi abbiamo deciso di unire questi due aspetti, nel rispetto della simbiosi profonda che in Val d'Orcia, ancora oggi, lega l'uomo alla natura.
Siete pronti a scoprire le 5 cose da fare in Val d'Orcia nel 2018?

1. ASSAGGIARE L'ULTIMA ANNATA DEL VINO NOBILE DI MONTEPULCIANO E DEL BRUNELLO DI MONTALCINO

Brunello montalcino Nobile di montepulciano

Ogni anno si ripete la magia. Ecco perchè tra le 5 cose da fare in Val d'Orcia nel 2018 non può mancare la degustazione di questi due vini. Ci sono a febbraio, nei borghi medievali di Montepulciano e Montalcino, due eventi da non perdere. Si tratta dell'Anteprima del Vino Nobile e Benvenuto Brunello, due manifestazioni che vi consentiranno di assaggiare tantissimi vini in anticipo rispetto alla loro uscita sul mercato. Ogni annata è un racconto diverso con le sue sfumature e le sua caratteristiche tutte da scoprire. Insomma per gli amanti del vino pregustare queste eccellenze in anticipo è un privilegio da non sottovalutare.

2. VEDERE UN CONCERTO DEL CANTIERE INTERNAZIONALE D'ARTE DI MONTEPULCIANO

cantiere internazionale d'arte di montepulciano

Questa è una delle manifestazioni culturali più importanti del territorio. Ecco perchè tra le 5 cose da fare in Val d'Orcia nel 2018 non può mancare la partecipazione almeno ad uno dei tanti concerti. Questi si terranno nella Piazza Grande di Montepulciano nel mese di luglio. Qui si alterneranno alcuni tra i più importanti artisti del panorama musicale internazionale, dando vita ad una serie emozionante di recital, concerti di musica classica, drammi e opere. La cornice suggestiva della piazza, il cielo stellato sopra le teste e la musica coinvolgente impreziosiranno la vostra serata con emozioni inimitabili, quelli che solo la bellezza può regalare.

3. RILASSARSI CON UN BAGNO ALLE TERME DI BAGNI SAN FILIPPO

bagni san filippo

E poi ci sono le emozioni fuori dal tempo da fare nel 1800 così come nel 2018. In Val d'Orcia c'è questo angolo di paradiso nascosto tra gli alberi a Bagni San Filippo che merita una giornata. In mezzo al bosco, le sorgenti di acqua calcarea sgorgano a 40° gradi, formando delle piscine termali naturali. Inutile dire che immergersi qui è un piacere ineguagliabile, perchè il contensto è davvero suggestivo. Insomma se cercate 5 cose da fare in Val d'Orcia nel 2018 una giornata rilassante alle terme naurali di Bagni San Filippo non può mancare.

4. VEDERE IL NUOVO SPETTACOLO DEL TEATRO POVERO DI MONTICCHIELLO

teatro povero di monticchiello

Questa manifestazione, molto cara agli abitanti della Val d'Orcia, viene messa in scena in agosto nel pittoresco borgo di Monticchiello. Perchè abbiamo deciso di inserirla tra le 5 cose da fare in Val d'Orcia nel 2018? Semplice. Il Teatro Povero di Monticchiello va in scena ogni anno dal 1967. Lo spettacolo teatrale è una finestra sul mondo attuale, sulle tematiche importanti che riguardano la Val d'Orcia. Questa terra è un microcosmo dai valori autentici che spesso vengono minacciati dal mondo esterno che ne ha altri, meno profondi ma più violenti. Tutto diventa spunto di riflessione sul lavoro rurale, sulla comunità e in fin dei conti sulla vita. Un'ondata di cultura e poesia a cui non si può rinunciare.

5. UNA PASSEGGIATA SULLA VIA FRANCIGENA

via francigena

Anche questa è un'avventura fuori dal tempo. La percorrevano i pellegrini nel medioevo e, ancora oggi, è una meta gettonatissima specie nel tratto che attraversa le campagne Toscane. Se non avete idea della sensazione di pace e di serenità che si respira passeggiando tra le colline della Val d'Orcia, allora tra le 5 cose da fare in Val d'Orcia nel 2018, dovete assolutamente inserire la passeggiata sulla via Francigena. Il percorso che interessa la Val d'Orcia va da San Quirico d'Orcia a Radicofani ed è lungo 33 km. Mettete lo zaino in spalla, delle comode scarpe da trekking e scegliete un'ottima compagnia. Sarà la passeggiata più bella del 2018.

LEGGI ANCHE:

Regala un viaggio in Toscana
Terme naturali di Bagni San Filippo
Teatro Povero di Monticchiello




Blog Description

TAG

Recent Post

Non ci sono altri articoli inseriti